Domande frequenti

Se hai scelto la fatturazione singola, le tue fatture saranno inviate i giorni 1, 5, 10 e 20 di ogni mese. Se hai scelto la fatturazione mensile, le tue fatture saranno inviate il giorno 5 del mese successivo.

Si possono inserire scontrini su MiFatturo fino al giorno 9 del mese successivo al rifornimento.

Vuoi sapere dove puoi trovare tutti i distributori aderenti a MiFatturo? Con la geolocalizzazione sull’App puoi vedere il distributore più vicino a te! In alternativa, consulta la lista nella sezione “Aderenti” sul sito web www.mifatturo.it.

Per visualizzare le transazioni nell’area riservata devi inserire correttamente tutti i dati dello scontrino, tramite App o sito web MiFatturo. Inoltre, il gestore della stazione di servizio deve inviare a MiFatturo le transazioni effettuate nel suo punto vendita. MiFatturo penserà a riconciliare le tue informazioni con quelle fornite dal gestore e ti invierà una mail o una notifica sull’App quando la transazione sarà disponibile.

Se hai scelto la fatturazione singola, verrà creata una fattura ogni volta che inserisci un nuovo scontrino su MiFatturo. Le fatture saranno disponibili dopo i giorni 1, 5, 10 e 20 del mese.

Se hai scelto la fatturazione mensile, tutti gli scontrini relativi ad un mese specifico saranno conteggiati in una fattura unica, disponibile dopo il giorno 5 del mese successivo ai rifornimenti.

Tra le due tipologie di scontrino cambia solo la modalità di trasmissione dei dati a MiFatturo. Lo scontrino con il QR Code si può inserire solo dall’App MiFatturo, nella sezione “Leggi Qr-Code”. Lo scontrino “classico”, senza QR Code, si può inserire sia nell’App che sul sito web, nella sezione “Inserisci scontrino”.

Scansionare il QR Code con l’App è facilissimo: premi il pulsante “Leggi QR-Code” e inquadra il codice con il telefono. I dati verranno trasmessi a MiFatturo in automatico.
Ricordati che non puoi inserire i dati dello scontrino con il QR Code sul sito web di MiFatturo, né nella sezione “Inserisci scontrino” presente nell’App.

Se hai difficoltà a scansionare lo scontrino e hai un telefono Android, vai nel menù ‘Configurazioni’ e modifica le tue impostazioni per migliorare la lettura del QR Code.

Certo, tramite la sezione “Collaboratori” che si trova nella tua area riservata sul sito web. Clicca su “Aggiungi”, inserisci correttamente tutti i dati del collaboratore e premi “Salva”.

La fase di registrazione ai servizi MiFatturo è suddivisa in 3 Step.

Informazioni Utente: dati anagrafici dell’utente che utilizzerà i servizi. L’indirizzo email corrisponde all’username da utilizzare per l’accesso ai servizi.
Informazioni Azienda: dati anagrafici della società. I dati inseriti saranno utilizzati per emettere le fatture elettroniche.
Conferma Registrazione: riepilogo dati anagrafici personali e societari con consensi informative.

In fase di registrazione (e successivamente tramite la modifica del profilo “Azienda”) è possibile selezionare la modalità di fatturazione tra “singola/immediata” e “cumulativa/mensile”.
Fatturazione “Singola/Spot”: per ogni scontrino sarà generata una fattura elettronica e sarà elaborata nei giorni 1, 5, 10 e 20 di ogni mese.
Fatturazione “Cumulativa/Mensile”: tra il giorno 5 e il giorno 6 di ogni mese sarà emessa una fattura riepilogativa relativa alle sole transazioni del mese precedenti. Le transazioni inserite dal giorno 5 al giorno 9 e riferite al mese precedente saranno trattare come fatture singole/spot.
Se viene modificata la modalità di fatturazione nel corso del mese questa entrerà in vigore da quel momento.

Secondo le nuove normative in merito alla Fatturazione Elettronica sarà possibile richiedere la fattura entro e non oltre il giorno 9 del mese successivo all’erogazione.
Che cosa cambia?
Se il Cliente ha indicato la fatturazione “Singola/Spot” sarà consentito l’inserimento entro 10 giorni dall’erogazione.
Se il Cliente ha indicato la fatturazione “Cumulativa/Mensile” sarà consentito l’inserimento entro il giorno 5 del mese successivo al mese di competenza dell’erogazione.

Nel caso l’utente ha dimenticato la password di primo accesso è possibile effettuare il recupero password.
Dalla sezione di login (sia sull’APP che sul Portale WEB) è presente un link “Password dimenticata?” dove è possibile indicare l’indirizzo e-amil usato in fase di registrazione e procedere al recupero password.
Il sistema MiFatturo invierà una e-amil all’indirizzo con una password provvisoria da modificare al primo accesso.
La password provvisoria ha validità di 24 ore. Se non viene effettuato l’accesso entro 24 ore occorrerà effettuare nuovamente il recupero password.

MiFatturo, a seconda del Merchant, utilizza QR-Code o permette l’inserimento manuale di alcuni dati chiave presenti sullo scontrino.
E’ possibile inserire sin da subito il rifornimento e questo, se non ancora presente a sistema, sarà riconciliato successivamente in modo automatico.
Una volta completata la riconcilaizione automatica l’utente sarà informato tramite una e-mail e/o una notifica push sull’APP MiFatturo.
ATTENZIONE! Se sullo scontrino è presente il QR-Code non è possibile inserire i dati dello scontrino manualmente.

Tramite APP è possibile utilizzare il QR-Code fornito dall’Agenzia delle Entrate per velocizzare il processo di registrazione su MiFatturo.
Nel secondo step della fase di registrazione (Informazioni Azienda) è possibile attivare la lettura del codice tramite il link “Leggi i dati dal tuo QR-Code”.
I dati letti verranno automaticamente inseriti sull’APP MiFatturo.

Le Fatture Elettroniche, così come stabilito dall’Agenzia delle Entrate, dal 1° Gennaio 2019 verranno emesse solo in formato elettronico XML.
I Clienti dovranno dotarsi di strumenti informatici che permettano di visualizzare e registrare sui propri sistemi contabili questa nuova tipologia di documenti.
Per agevolare i Clienti MiFatturo abbiamo predisposto un pdf di cortesia con i dati della fattura elettronica.

Fai parte di una categoria di esercenti che non è in possesso di partita IVA (associazioni sportive, associazioni onlus, edicolati, ecc)?
Contatta il nostro centro di supporto all’indirizzo CustomerCare@resdata.it e ti aiuteremo nella fase di registrazione.